domenica 16 maggio 2010

AUSENSIA - ASSENZA




(Le ravissement de Psyche, William Bouguereau, 1895)





















Apenas te he dejado,
Appena ti ho lasciata,
vas en mi cristalina ti porto in me cristallina

o temblorosa, o tremante,

o inquieta, herida por mi mismo o inquieta, da me ferita

o colmada de amor, como cuando tus ojos o colmata d'amore, come quando i tuoi occhi

se cierran sobre el don de la vida si chiudono sul dono della vita
que sin cesar te entrego che senza cessare ti affido.


Amor mio, Amore mio
nos hemos encontrado
ci siamo incontrati
sedientos y nos hemos assetati e abbiamo
bebido toda el agua y la sangre, bevuto tutta l'acqua e il sangue,
nos encontramos ci siamo trovati
con hambre affamati
y nos mordimos e ci siamo morsi
como el fuego muerde, come morde il fuoco,
dejandonos heridas. lasciandoci ferite.


Pero esperame,
Ma aspettami,
guardame tu dulzura.
conservami la tua dolcezza.
Yo te dare tambien Io ti darò anche
una rosa. una rosa.


Pablo Neruda.




0 commenti:

Posta un commento

Per inserire le emoticon nei tuoi commenti copia i segni accanto alle faccine!
To insert emoticons in your comments copy signs next to the Smiles!

Ogni tuo commento è il benvenuto... :)
Grazie!